I Bruciuluna

Vincenza Restivo, diplomata all'istituto alberghiero di Sciacca e con esperienze in ristoranti come il Mulinazzo di Nino Graziano a Mosca, propone insieme alla nonna una ricetta tradizionale camporealese: I Bruciuluna.

 Esistono tante varianti della ricetta ma in questa sezione viene proposta la ricetta che viene servita al ristorante L'arte dei Sapori a Camporeale.

Come detto in precedenza esistono numerose varianti della ricetta appena riportata. Ad esempio e' possibile utilizzare altri tipi di formaggio oltre al caciocavallo o modificare gli ingredienti del ripieno.

 

La salsa nella quale sono stati cucinati i bruciuluna e' ottima anche come condimento della pasta.

Ingredienti

Per un Bruciuluni

1 fetta di vitello ben battuta

100 grammi di mollica bianca

1 cucchiaio di formaggio caciocavallo stagionato grattuggiato

2 striscie di caciocavallo fresco

1 uovo sodo

1 fetta di prosciutto

5 foglie di prezzemolo

2 pezzetti di lardo di maiale

1 litro di sugo di pomodoro condito a vostro piacimento

1 foglia di alloro

2 foglie di basilico

Sale, pepe e olio extra vergine di oliva Q.B.

 

Procedimento

1.

2.


Mettere in un recipiente la mollica e condirla con: olio, formaggio grattuggiato, sale e pepe.L’impasto risultante dovrà essere morbido.

Sistemare la carne su un piano, adagiarvi sopra il ripieno appena ottenuto e porre su di esso prosciutto,uova sode tagliate a spicchi, una o due striscioline di lardo a seconda delle dimensioni della vostra fetta di falsomagro , formaggio a pezzi e prezzemolo.


3.

4.


 

 

 

 

 

 

 

 

Chiudere le fette con stuzzicadenti in maniera che il ripieno resti all’interno.

 

 

 

 

 

 

 

 

In una padella mettere l'olio e far soffriggere "i bruciuluna" in maniera uniforme.


5.

6.


 

 

 

 

 

 

 

 

In seguito fate cucinare la salsa di pomodoro (condita a vostro piacimento), a metà cottura immergetegli "i bruciuluna" e fateli cuocere per circa 25 minuti.

 

 

 

 

 

 

 

 

A cottura ultimata mettere "i bruciuluna" a intiepidire, quindi eliminare gli stuzzicadenti. Disporli su un piatto di portata, irrorarli di salsa di pomodoro caldissima e servirli.


Note e varianti

blog comments powered by Disqus

Social

 

 

Mailing list

 

 

 Cerca sul sito

 

 

Translate

 

 

Utility