Associazione contro le mafie a Imperia il nuvo presidio intitolato al dottor Montalbano

(lastampa.it-Massimo Boero)-25.05.2013-Il nuovo presidio dell’associazione contro le mafie «Libera», che nascerà a Imperia domenica 2 giugno, sarà intitolato a Giuseppe Montalbano, 

il medico di Camporeale ucciso dalla mafia nel 1988. A lui è ora intitolata la biblioteca comunale del Palazzo del Principe di Camporeale e una borsa di studio di 1000 euro come sostegno al proseguimento degli studi per uno studente di terza media. 

 

 A far riscoprire la sua storia in Liguria è stata una nipote di Giuseppe, Lucia, studentessa che ha fatto conoscere alla sua scuola, durante alcune lezioni sulla legalità, la storia e gli insegnamenti del nonno ucciso da Cosa nostra, sollecitando cosi l’intitolazione. 

blog comments powered by Disqus

Articoli correlati

Legalita':festa Addiopizzo,storie di chi ha detto no a mafia

(ansa.it)-20.05.2013-Sviluppo consumo critico per sostegno equilibrio socialeSviluppo consumo critico per sostegno equilibrio sociale.

leggi di più

05

mag

Accura unni metti i peri

(incontrocamporeale)-03.05.2013-Domani, 4 maggio 2013, si terrà l’ormai consueto appuntamento in memoria...

leggi di più

03

mag

Consorzio Sviluppo e legalità, arrivano 70 mila euro dalla Regione

(monrealepress.it)-01.05.2013-Somma inserita nella finanziaria approvata la scorsa notte. Per il presidente Filippo Di Matteo, "un finanziamento che ci consentirà di portare avanti qualche progetto"

leggi di più

23

nov

Presentazione V Edizione Borsa di Studio Dott. Giuseppe Montalbano

Servizio realizzato da Telejato presso la scuola media "L. Sciascia" di Camporeale il 17/11/2012 in occasione della presentazione della V edizione della borsa di studio intitolata alla memoria del dott. Giuseppe Montalbano, vittima di mafia.

leggi di più

27

giu

Mafia: grazie a consorzio sviluppo nasce feudo di legalità

(ANSA) - PALERMO, 25 GIU - Oggi sul feudo confiscato Verbumcaudo di Polizzi (Pa) si trebbia il grano da cui nascera' la pasta che sara' commercializzata su scala nazionale, mentre tra ottobre e novembre si procedera' alla raccolta delle olive. Motore dell'iniziativa e' il Consorzio sviluppo e legalita' che raggruppa diversi comuni del Corleonese. A garantire la

leggi di più

 

Social

 

 

Mailing list

 

 

 Cerca sul sito

 

 

Translate

 

 

Utility